Il mitologico trio: come lavarlo?

Il pupo sbatte la testa contro il collo dell’utero neanche fosse Edmond Dantès desideroso di evadere, perciò mi sento assalita anche io da quella che credo sia la cosiddetta “sindrome del nido”.

La vecchia me che faceva infuriare mia madre buttando le All Star dove capitava appena rientrata a casa, quella che accumulava quintali di vestiti su una vecchia sedia in un angolo della stanza e aveva l’armadio in ordine solo per un paio di giorni dopo il cambio di stagione (per tutto il resto dell’anno sembrava un banco di Porta Portese in cui solo io avevo il mistico potere di capire con quale ordine trovare le cose)…beh, insomma, quella fantastica me super incasinata non mi riconoscerebbe. Ora gurdo la stanza del bimbo e sbatterei la testa al muro perché tutto non è in ordine come in quelle belle riviste in edicola. Neanche mio marito mi riconosce ma fa il possibile per assecondarmi,comprando scatole e mobiletti utili da Ikea o aiutandomi con le lavatrici. Forse spera che questa sia una meravigliosa metamorfosi verso una donna di casa perfetta e puntigliosa.
Io so solo che in questo caso è diverso: sta arrivando il mio piccolo principe e voglio che tutto sia degno di lui, stavolta non riguarda me e il mio consueto autolesionismo da rock star anni ’80.

Perciò ho messo in lavatrice anche la “cover” della navetta del mitico trio che abbiamo comprato usato, in ottime condizioni (quasi nuovo,davvero!) in zona Prati, a Roma, da Baby Bazar.

Questo è il modello di trio che abbiamo trovato e che ci ha conquistato: l'Otutto dell'Inglesina
Questo è il modello che abbiamo trovato e che ci ha conquistato:
l’Otutto dell’Inglesina. Mamme presenti al negozio, più esperte di
me mi hanno detto che in quanto a comodità  questo modello è
perfetto sia per il nano che per me…staremo a vedere…intanto
l’ho pulito e vado molto orgogliosa di non aver fatto danni!
(dimensioni aperto: 59 x 109 x96 cm
dimensioni chiuso: 39 x 98 x 49 cm; Peso: 12 kg)

Trattasi del modello Otutto dell’Inglesina. Premetto che fino a qualche mese fa per me e mio marito il termine “trio” al massimo ci riportava alla mente Aldo Giovanni e Giacomo o (Lopez-marchesini-Solenghi), la parola “inglesina” ci faceva pensare a qualcosa di molto simile a Twiggy e il termine “Otutto” lo usavamo al massimo davanti a qualche venditore ambulante che ci fermava in spiaggia o per strada…l’ “ovetto” era quello della Kinder e la “navicella” era quella spaziale.

Invece come molti altri nostri “colleghi” abbiamo presto imparato che senza il trio (ovetto+navicella+passeggino) non puoi vivere. Mi viene da chiedermi come abbiamo fatto a campare noi della generazione anni ’70/’80…quindi ci siamo arrotolati le maniche e abbiamo rimediato alla nostra ignoranza. Tuttavia, per quanto strumento utile per il nano, ci siamo rifiutati di spendere per un passeggino la stessa cifra a cui mio marito ha venduto l’ SH e abbiamo trovato un bellissimo modello usato a metà prezzo. Anche se in ottime condizioni, peró, da mamma prudente che scopro di essere ora va lavato e qui arriviamo al nocciolo della questione: informandomi in giro sembra che si possa fare anche in lavatrice, smontando la cover…basta usare temperatura bassa (leggo 30 gradi…) e centrifuga bassissima…oppure senza…ma si può lavare senza centrifuga? Forse questa confusione può rendere l’idea di quanto io abbia ancora bisogno di consigli “da mamma”…
Ok, ci provo e poi vi saprò dire (ma ci sarà mai qualcuno che mi legge??) com’è andata…

Ore più tardi, tornata da un monitoraggio (“signora,ci siamo quasi ma non DOVREBBE partorire oggi…”): l’esperimento sembra riuscito! Dunque lavatrice+temperatura a 30 gradi e centrifuga bassa (200)= niente danni per la copertura dell’Inglesina Otutto 😉

One thought on “Il mitologico trio: come lavarlo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...