A pranzo da Beat: palline di lenticchie e provola

La foto della domenica di oggi, come al solito ospitata da Bim Bum Beta, riguarda un pranzo.  Un pranzo con vecchi amici che non vedevamo da tempo, di quelli pieni di impegni, interessi, lavori, cose da fare, sempre di corsa. Se poi ci si mette anche un bambino di 8 mesi che non ci fa uscire di casa con questo tempaccio, qui si rischia di non vedersi mai =(

Così, bando alla fatica, abbiamo aperto le porte di casa per loro, per abbracciarsi ancora e “aggiornarci” riassumendo in così poche parole così tanti fatti.

Tra le altre cose, ho voluto sperimentare una ricetta trovata in spulciando i libri di cucina in giro per casa…Chiedo venia per le foto ma già ero di fretta…se mi mettevo anche a fare foto mangiavamo alle 4 di pomeriggio. Neanche ho fatto le foto al piatto finito perchè avevo premura di metterlo a tavola e dopo 5 secondi era già stato divorato!
Ha avuto un discreto successo, perciò, per chi avesse curiosità di provare…
p.s: per altro foto della domenica (e non solo) ci vediamo su Instagram!

Palline di lenticchie e provola…
 
Ingredienti: 
500 gr di lenticchie cotte
150 gr di provola affumicata
2 uova
2 cucchiaini di pecorino romano grattugiato
pangrattato
sale, pepe
 
Sminuzzare finemente la provola (1) e unirla, in una ciotola, con le lenticchie cotte, il pecorino, le uova sbattute e la provola (2). 
Impastare il tutto con le mani e incorporare via via il pangrattato (3) fino a quando il composto non sarà compatto e aggiungere sale e pepe.
Formare delle palline con i palmi delle mani inumidite, ripassarle con pangrattato e trasferire su una leccarda foderata con carta da forno. 
Infornare a 180° C per 40 minuti.
Può essere servito, caldo, come antipasto o piatto unico con contorno di insalata mista ❤
 
 
 

14 thoughts on “A pranzo da Beat: palline di lenticchie e provola

  1. ciao bello il tuo blog, ho letto un pò i tuoi vecchi post, bè io ormai ho passato da tempo il periodo mamma dove sei….. anche se la mia “bambina” , mi cerca ancora tanto, appena mi giro per andare mnell'altra stanza eccola, li pronta : dove sei ??? mamma quanto tempo è passato 14 anni, però tutto da rifare sicuro,
    PS, l'ora è gisuta per uno spuntino,
    ciao barbara

    Mi piace

  2. …che poi sono da paura per svoltare gli avanzi alle brutte 😉 e sono facili da preparare…se ci riesco io…! Sabato scorso poi non sono riuscita ad andare neanche io….ma il prossimo sicuro!! ❤ ❤ ❤

    Mi piace

  3. Ciao carissima grazie per essere passata da me. da oggi tua nuova follower. questa ricetta è davvero carina le devo provare assolutamente a farle visto che le lenticchie a casa mia non sono ben accette. ciao e complimenti per il blog. alla prossima

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...