Instagram: l’attivazione delle notifiche manda in tilt le star e le blogger. Ma cambia davvero qualcosa?

Qualcosa sta cambiando in queste ore su Instagram (?) e la paura si diffonde tra star della musica, vip e mamme blogger. Tra cui la sottoscritta, che solo recentemente ha iniziato a diventare addicted-to-IG (alla buon’ora). Scorrendo le immagini presenti sul popolare social ieri avrete sicuramente visto spuntare messaggi in cui bloggers, cantanti, attori e celebrità varie richiedono attenzione e lanciano un appello per l’attivazione delle notifiche. Il timore è quello di finire nel dimenticatoio e rendere del tutto inutile la fatica fatta per costruirsi un’immagine. Tutto, ormai, si gioca sui social e Instagram è uno dei luoghi privilegiati dove poter fare personal brending ma anche semplicemente comunicare, scoprire, aggiornarsi, conquistare. Questo vale tanto per le pop star quanto per la mamma blogger che scrive con tuta e mollettone (speriamo di no) da casa sua a Frosinone (c’è qualche mamma blogger di Frosinone, che passa di qui?). Insomma: panico.

Instagram e notifiche

Instagram, cosa cambia? Come attivare le notifiche:

Ecco alcune informazioni che ho trovato sul Web, mentre cercavo di capire qualcosa. In generale la notizia che si è diffusa è che IG avrebbe introdotto oggi, 29 marzo, un nuovo algoritmo e che tale cambiamento avrebbe comportato il pericolo di non ricevere più aggiornamenti dai propri beniamini se gli utenti non avessero selezionato l’opzione “Attiva le notifiche relative ai post” disponibile nel menù che si apre tappando sui tre puntini in alto a destra dello schermo (nel mio caso appare una freccia ma il senso è quello…).

Ovviamente il discorso è: i miei follower non ricevono aggiornamenti = nessuno mi si fila. Il che non dovrebbe essere neanche del tutto vero perché a quanto ho capito se hai già una nutrita schiera di lettori affezionati che ti seguono e che vanno in delirio per le tue foto, riceverai comunque centinaia/migliaia di cuoricini, like ecc e tutto ciò  rientra comunque nel calcolo di questo misterioso algoritmo. Insomma, rimani un fico comunque e Fedez, che è uno degli artisti che ha chiesto di aggiornare IG, in realtà rimarrà sempre una delle star di questo social. (Ringrazio chiunque passi di qui e che abbia qualcosa di più dettagliato e tecnico da aggiungere al riguardo)

Instagram cambia: come attivare le notifiche
Anche Chiara Cecilia Santamaria ha indicato
ai suoi fedeli lettori di attivare le notifiche.
Ecco, per esempio io la seguo di mio
e spesso la vado a cercare per sapere come sta, per dire.
Quando riesci a farti voler bene dagli utenti ❤

Ma Instagram cambia davvero?

Ad aiutare a fare un po’ di chiarezza sulla questione c’ha pensato il sito Instagramersitalia.it, dove si legge che “la notizia però non ha alcuna base di fondamento concreto: né il sito ufficiale né i portali “amici” fanno riferimento ad alcun cambiamento imminente”. Tra l’altro il sito in questione, che promette anche di tenere aggiornati tutti gli amanti di IG, quindi da non perdere d’occhio. riporta un Tweet del profilo ufficiale di Instagram che sembra abbastanza significativo:

Stiamo ascoltando e vi assicuriamo che nulla cambierà nel vostro feed.
Vi promettiamo che vi avviseremo quando il cambiamento sarà introdotto

Dopo aver letto qui e là, tra l’altro anche sulle pagine del TheGuardian.com (Instagram update: keep calm and don’t turn on notifications) e Giornalsettismo.com, che ne parla qui)  ho capito che in realtà il cambiamento non sarà così radicale:

“Questa mossa serve soltanto per essere “avvisati” ogni volta che quell’utente pubblica un’immagine sul proprio account, e non per permettere la visualizzazione delle foto, che continueranno a comparire nella propria timeline soltanto con una disposizione un po’ diversa. Oltretutto, il cambio di algoritmo non avverrà affatto nottetempo il 29 marzo 2016, ma si tratterà di un’implementazione graduale. Niente panico, dunque: tutto continuerà come prima…” (Da Giornalettismo.com)

Comunque, tanto per non farsi cogliere impreparati, per attivare le notifiche basta semplicemente seguire la procedura che ho spiegato prima. Ecco, ne approfitto per invitare chiunque non l’avesse già fatto a seguire il mio canale Instagram “in tutti i luoghi e in tutti i laghi”, dunque attivare le notifiche, segnarselo in agenda, appuntarselo sul frigo ecc. Comunque credo che i veri “stalker” dell’epoca digitale non abbiano bisogno delle notifiche per correre a farsi gli affari dei propri personaggi del cuore. Detto ciò, vi aspetto su IG, mi raccomando!

One thought on “Instagram: l’attivazione delle notifiche manda in tilt le star e le blogger. Ma cambia davvero qualcosa?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...