“Thankful November”, un Albero della Gratitudine per grandi e bambini: cos’è e spunti per realizzarlo in casa [FOTO]

Conoscete il “Thankful Tree“? Ecco di cosa si tratta, a cosa può essere utile, come realizzarlo con i bambini (anche piccoli) e come crearne uno anche per noi adulti (il mio risultato in fondo al post…)

Il gratitude journal qui ormai è di casa. Annotare i motivi per cui essere grati ogni giorno, o quasi, aiuta a focalizzare sugli aspetti positivi della vita, che possono sfuggire in mezzo a caos, impegni e notizie sempre più demoralizzanti diffuse dai giornali. Rafforza la nostra autostima, perché vengono messi in rilievo tutti i piccoli grandi obiettivi che siamo riusciti a raggiungere, aiuta a porre l’attenzione sugli aspetti davvero importanti della propria vita e ad apprezzare i propri punti di forza, piuttosto che concentrarsi, come spesso accade, su ciò che ci manca. Ma può un bambino di tre anni o poco più capire la gratitudine, quando spesso anche per gli adulti è difficile farlo?

Continua a leggere ““Thankful November”, un Albero della Gratitudine per grandi e bambini: cos’è e spunti per realizzarlo in casa [FOTO]”

Yoga in gravidanza: i consigli per la pratica in spiaggia e una guida per le future mamme

Chi mi segue da un po’ lo dovrebbe sapere bene: amo lo yoga. L’ho scoperto durante la gravidanza quando, come molte altre mamme, soprattutto le primipare, ho pensato che mi avrebbe aiutato ad esorcizzare le mie paure, supportare corpo e mente e, perché no, allontanare il dolore. Ho già parlato anche dell’importanza, almeno per il Kundalini Yoga (seguito dalla mia insegnante dell’epoca) del 120esimo giorno di gravidanza e dell’altrettanto importante 40esimo giorno dalla nascita del bambino, perciò sono ben lieta di parlare alle future mamme anche dell’uscita del libro Gravidanza Benessere Yoga (di Tara Lee e Mary Attwood, edito da Mental Fitness Publishing di Trevisini Editore), ovvero una guida pratica in cui sono racchiuse molte informazioni sullo yoga in gravidanza.

Gravidanza benessere yoga: libro, esercizi

Nel libro vengono spiegate passo dopo passo posizioni yoga, tecniche di respirazione ed esercizi di rilassamento, utili tanto all’inizio della gravidanza quanto durante il travaglio, ma anche dopo il parto. Sono state inserite anche tecniche di visualizzazione, propositi e storie vere che possono fungere da ispirazione. Molti degli esercizi proposti sono stati pensati per alleviare i disturbi più frequenti della gravidanza, ma anche per sviluppare forza, resistenza e flessibilità, utili ad affrontare gli ultimi mesi e il travaglio.
Continua a leggere “Yoga in gravidanza: i consigli per la pratica in spiaggia e una guida per le future mamme”

Mindfulness: vivi qui e ora. Significato, libri e esercizi che mi sono stati utili

Eccomi qui, stavolta il lunedì non è sinonimo di stress, ma anzi, per me è arrivato come una bella giornata: P. è potuto tornare a scuola a giocare con i suoi amici e abbiamo un po’ interrotto la simbiosi delle ultime due settimane, che da una parte è stata bellissima, dall’altra è stata un po’ pesante. Abbiamo colorato le nostre giornate con giochi, risate, litigate concluse con un abbraccio, balli improvvisati sulla musica dei Beatles, ma non sempre mamma era davvero serena.

Tanti pensieri, tante preoccupazioni che si affacciavano nella sua testa. Poco tempo per capire cosa fare per risolvere certi problemi, che richiederebbero almeno qualche minuto per ragionare con calma. Ma dato che ho iniziato il 2016 all’insegna della positività e dell’ottimismo, quindi ho deciso anche io di abbracciare, per quanto ci riesca, l’approccio Mindufulness che va tanto di moda ora. Dopo averne sentito parlare qui e là ho deciso di voler approfondire la questione, al momento da autodidatta, leggendo articoli e alcuni libri che mi hanno iniziato a far capire il ragionamento sotteso a questa “filosofia di vita”, anche se non credo sia del tutto giusto definirla così.
Continua a leggere “Mindfulness: vivi qui e ora. Significato, libri e esercizi che mi sono stati utili”

mamme e yoga: perché il 40imo giorno dalla nascita è così importante…







Ho già parlato del fatto che, con la gravidanza, ho scoperto anche il fantastico mondo dello yoga. Ne ho parlato QUI a proposito dell’importanza, per il Kundalini Yoga, del 120imo giorno di gravidanza. Oggi però torno a parlarne perché Mr. P festeggia 40 giorni dalla nascita e anche questa è una tappa importante per la vita di un neonato e della sua mamma e come tale va festeggiata. Cosa che io farò, infatti, e ora vi racconto come mai, per chi non lo sapesse già.

Continua a leggere “mamme e yoga: perché il 40imo giorno dalla nascita è così importante…”

Mamme e yoga: cosa accade al 120imo giorno di gravidanza

Uno dei ricordi più belli che avrò di questa gravidanza saranno le ore passate al corso di yoga. Per questo vorrei parlarne un po’ qui sopra, con la speranza di incuriosire e informare altre future mamme.

Continua a leggere “Mamme e yoga: cosa accade al 120imo giorno di gravidanza”