Vacanze in Sardegna: villaggio a misura di mamme e bambini

Al momento siamo in Sardegna, vicino Cagliari, in un villaggio turistico. Ebbene sì, io che ho sempre evitato i villaggi e l’animazione e ho sempre optato per le vacanze nomadi-fai da te, quest’anno non me la sono sentita. È stato un anno difficile, troppo. Ancora non mi sono mai fermata per parlarne ma c’è stato il trasloco, due mesi forzatamente a casa dei miei perché la nuova casa non era pronta, poi il nuovo lavoro (7 giorni su 7), poi l’asilo per la prima volta, quindi dopo quasi due anni senza malattie…sono arrivate tutte insieme! Pablito un giorno all’asilo e 5 a casa malato. Tutto intorno cambiava, il doppio lavoro del marito…insomma, quest’anno non avevo la forza per girare, scoprire, arrangiarmi.

Così ho optato per uno dei villaggi BluSerena, che avevo già provato due anni fa, quando Pablito aveva appena 4 mesi. In quel caso ero andata al villaggio Serenè, Reggio Calabria, stavolta ho optato per il CalaSerena. Se siete interessate a una vacanza davvero baby-friendly e non avete mai provato questa catena, cercate su internet, sono eccezionali. Parlo da mamma, non so come avrei reagito prima, da fidanzatina, a orde di bambini che corrono da un capo all’altro del villaggio.

Continua a leggere “Vacanze in Sardegna: villaggio a misura di mamme e bambini”

Lista per bagaglio del bambino: pdf da scaricare

Ecco un’altra bella differenza tra il “pre” e il “post” maternità. Tipo che prima buttavo a casaccio robetta sexy e tacchi a spillo, esagerando quasi sempre, riportando a casa milioni di vestiti eleganti mai messi perché alla fine si stava sempre in spiaggia con infradito e pareo, disperandomi al rientro perché non avevo spazio per i regalini che avevo fatta (e mi ero fatta) e ora invece faccio una meticolosa lista di cose da portare per me e per lui.

Terrorizzata all’idea, conoscendomi bene, di accorgermi di aver dimenticato tutti i suoi body e scarpe, per dire, immaginandomi mentre frugo nella valigia per l’ennesima volta dicendomi: “ma no-ma no-sono sicura di averli messi” e poi ricordandomi, in un diabolico fermo immagine, di averli lasciati piegati sul fasciatoio mentre, tra mille altre cose da fare, pensavo: “ok, questi li sistemo più tardi.

Continua a leggere “Lista per bagaglio del bambino: pdf da scaricare”

I suoni dei miei viaggi: in volo da Las Vegas a Praga

Dai dai che ce la faccio a partecipare anche io alla bella “sfida” lanciata da Baci e Viaggi: raccontare i nostri viaggi attraverso i suoni, quelli così difficili da descrivere, sopratutto qui sopra, ma che ogni volta che ci tornano in mente ci fanno ricordare quei brividi di freddo, quelle emozioni adolescenziali o la compagnia che avevamo intorno o forse tutta la solitudine che avevamo così faticosamente ricercato.

I primi tre che mi vengono in mente?
Beh, ecco…
Continua a leggere “I suoni dei miei viaggi: in volo da Las Vegas a Praga”