November home projects #2: idee low cost per un bagno da favola

Continua quello che ho voluto chiamare il “November home projects”, ovvero una rubrica che ogni settimana, per 4 settimane, toccherà temi diversi riguardanti la nostra casa, per renderla più accogliente sfruttando idee originali, low cost o green. Questo grazie alla consulenza degli esperti di edilizia365.it, che mi stanno aiutando nell’impresa fornendomi le giuste informazioni. Dopo aver parlato di finestre e infissi “non convenzionali”, oggi è il turno dei bagni: ecco qualche idea per ristrutturarli senza spendere una fortuna, ma ottenendo allo stesso tempo un risultato di forte impatto.

Continua a leggere “November home projects #2: idee low cost per un bagno da favola”

Racconti per bambini coraggiosi

Dopo il successo di Storie della buonanotte per bambine ribelli, sapevo che sarebbe spuntato fuori anche il suo corrispettivo “al maschile” e infatti eccolo: 100 racconti per bambini coraggiosi. L’ho comprato subito, pensando che allo gnometto sarebbe piaciuto conoscere le storie reali (fatta eccezione per alcuni nomi, tipo Pinocchio o Robin Hood…) di bambini che, crescendo, hanno cambiato la storia, ciascuno a modo suo.

Anche in questo caso, comunque, si tratta di bambini ribelli, in qualche modo, se pensiamo a quanto siano stati in grado di uscire fuori dagli schemi, fare quel passo in più che gli ha permesso di diventare grandi, nel senso pieno del termine. Muhammad Alì, Martin Luther King, Steve Jobs, Barak Obama,Gandhi, Arnoldo Mondadori ma anche Lionel Messi, Ayrton Senna, Alberto Tomba o Mark Zuckemberg.

Continua a leggere “Racconti per bambini coraggiosi”

November home projects #1: sfruttare finestre e infissi in modo non convenzionale

Eccoci qui: parte da oggi una mini-rubrica che ci terrà compagnia per il mese di novembre, tutta dedicata alla casa. Il nostro nido o, per lo meno, quello che dovrebbe essere il nostro nido se solo avessimo più tempo/soldi/fantasia per occuparcene al meglio. Capita solo a me di (dover) rimandare spesso lavori o piccoli progetti che renderebbero la casa più accogliente? Dal momento che questo blog va avanti principalmente grazie alla voglia di condividere idee e entusiasmo, di far tornare la voglia di migliorare anche a chi l’ha persa (come è accaduto e accade di tanto in tanto alla sottoscritta), cercherò di dare più spazio alle idee per la casa, tra organizzazione, arredamento, progetti e design.

Continua a leggere “November home projects #1: sfruttare finestre e infissi in modo non convenzionale”

Consigli per organizzare al meglio il cambio di stagione per (e con) i bambini

Anche se qui a Roma si va ancora in giro a maniche corte nonostante l’autunno inoltrato, inutile far finta di niente: è ora di affrontare, se non l’avete già fatto, il temuto cambio di stagione. La maternità mi ha fatto passare da ragazza che gettava le sue giacche dove capitava, con grande rabbia della madre, a donna che cerca il più possibile di trovare un proprio metodo di organizzazione semi-scientifica per regalare al figlio (e ok, dai, anche al marito) un nido accogliente in cui vivere.

Perciò oggi si affronta il problema di come affrontare il cambio di stagione per l’armadio dei bambini. Se cercare ispirazione per sopravvivere al cambio di stagione per i vestiti degli adulti, invece, vi consiglio la lettura di un interessante articolo pubblicato su Habitissimo.it: qui troverete spunti e consigli per gestire al meglio la questione, con metodo, pazienza, ma anche uno spirito positivo (in fondo rimane una buona occasione per liberarsi dei vecchi capi e fare spazio a nuovi acquisti, vediamola così).

Continua a leggere “Consigli per organizzare al meglio il cambio di stagione per (e con) i bambini”

Giochi di rilassamento: un libro, tante attività per bimbi dai 2 ai 6 anni

giochi di rilassamento per bambini 2-6 anni libro infoC’è poco da dire: il libro Giochi di rilassamento – Attività per bambini da 2 a 6 anni ci ha veramente conquistato. Ovviamente intendo me e lo gnomo super-mega-attivo. Quello che non sta un attimo fermo, che non si prende mai un secondo per calmarsi, “respirare”, riposare. Normale, probabilmente, ma essendo stata in gravidanza una “mamma yogica”, una che comunque non ha mai smesso di dedicarsi alla meditazione, alle tecniche di rilassamento, allo yoga o alla ricerca dell’agognato stato mindfulness, sono stata anche una di quelle che non si aspettava l’arrivo di un tornado simile in casa nostra.

Ho trovato questo libro, corredato di cd con musiche e canzoncine, a una fiera e ho voluto provare. Raramente un acquisto si è rivelato più azzeccato: per il 4enne il momento in cui tiriamo fuori il libro in questione è un momento di festa. Soprattutto perché ci prendiamo un momento per noi due, che spesso passiamo tanto tempo tra supermercato, parco giochi (con tutto il caos degli altri bambini che ne consegue), merende in casa con amichetti (idem), piscina, feste e altri eventi in cui siamo circondati di persone, oppure di fretta.

Continua a leggere “Giochi di rilassamento: un libro, tante attività per bimbi dai 2 ai 6 anni”