Torta di mele e yogurt per consolarsi dalle preoccupazioni di mamma

Ieri ero un po’ triste perché ho scoperto che l’unica scuola materna statale qui vicino, nel mio quartiere, ha pochi posti e molte richieste e danno precedenza ai bambini di 5 anni per portarli verso le elementari (lo trovo giusto, ma ho sofferto). Ero entrata con gli occhi a cuoricino in quell’istituto con corsi di ceramica e teatro, ampi spazi verdi, classi pulite, maestre che ci hanno parlato di progetti con pupazzi parlanti che insegnavano ai bambini le regole per vivere bene in società…e invece poi mi sono sentita rovesciare una secchiata di acqua fredda in testa quando mi hanno detto che la possibilità che P., che settembre avrà a tre anni e mezzo, possa essere preso sono molto poche. Io e le altre mamme di treenni, mai viste prima, ci siamo comunque sentite vicine dal comune sconforto, anche perché le altre statali e comunali in zona non sono molto affidabili, a livello di sicurezza. Non chiedo Oxford e sono disposta a rinunciare a inglese, ceramica, corsi di cucina (anche perché hanno pur sempre 3 anni e poco più, non credo siano così vitali…) ma sulla sicurezza non posso chiudere un occhio e le altre scuole, da quello che ho saputo e potuto vedere, sono molto a rischio.

Continua a leggere “Torta di mele e yogurt per consolarsi dalle preoccupazioni di mamma”