Francia: multe e prigione per i genitori che pubblicano le foto dei figli sui Facebook? Ecco perché…

Pubblicare o meno le foto dei propri figli on line e, in particolar modo, sui social? E’ una domanda che ci poniamo un po’ tutte, come mamme, in particolar modo chi gestisce un blog. Si passa da chi censura le foto dei figli per tutelarne la privacy a chi ne fa un uso forse quasi spropositato, finendo spesso per essere condannata dal giudizio degli utenti (vedi la storia dei “bambini da migliaia di follower”). Come la mettiamo con Facebook, nello specifico? Quanti genitori lo usano per dimostrare il proprio orgoglio (“Guardate come m’è venuto bene ‘sto pupo!”) oppure per aggiornare amici e parenti lontani, che non possono assistere dal vivo a momenti della crescita del bimbo.

Ecco, a “tagliare la testa al toro” ci pensa la Francia, dove al momento autorità e polizia stanno discutendo sulla possibilità di punire i genitori che pubblichino le foto dei propri pargoli senza il permesso dei diretti interessati. Si parla addirittura di multe che potrebbero arrivare fino a 45.000 euro fino a un anno di prigione, come spiegato anche dal The Guardian. I figli potrebbero anche fare causa ai genitori, una volta cresciuti, a caro prezzo per mamma e papà.
Continua a leggere “Francia: multe e prigione per i genitori che pubblicano le foto dei figli sui Facebook? Ecco perché…”